.substr(en.gif,0,2).  .substr(it.gif,0,2).  
Mirko Capitanelli Vitelloni Band Juri Bittoni
Marco Casagrande Alfio Vernuccio Matteo Torregiani Claudio Fenucci Giacomo Paggi Luigi Sebastianelli Renato Ramazzotti Daniele Barigelli Giovanni Pellegrini Serena Api Gioele Gabarrini
Valid XHTML 1.0 Transitional


Serena Api (Voce femminile) Daniele Barigelli (Voce maschile)
Juri Bittoni (Sax Contralto) Mirko Capitanelli (Sax Contralto)
Marco Casagrande-Ugolino (Batteria) Claudio Fenucci (Sax Tenore)
Gioele Gabarrini (Tromba) Giacomo Paggi (Tastiere)
Giovanni Pellegrini (Tromba) Renato Ramazzotti (Trombone)
Luigi Sebastianelli (Trombone) Matteo Torreggiani (Basso)
Alfio Vernuccio (Chitarra)

Tromba: GIOVANNI PELLEGRINI

Il vitellone Giovanni nasce in Giappone nel 1978 dove vive un infanzia serena giocando molto spesso a calcio insieme ai suoi due amici Benji Price e Tom Becker con i quali entra da giovanissimo nella rosa della new team.

Intorno alla metà degli anni ottanta Holly (come chiamavano Giovanni da piccolino), è oramai il calciatore più forte di tutto il Giappone avendo superato anche l'acerrimo rivale Mark Lenders, quando i suoi genitori gli comunicano che per motivi di lavoro si devono trasferire nelle Marche in Italia.
A causa delle marcature un pò strette del calcio italiano, il nostro eroe non riesce ad ambientarsi, e quindi per evitare di ridursi come Ciccio Graziani ad allenare il Cervia, cambia totalmente ambiente e si dà alla musica diplomandosi brillantemente in tromba nel conservatorio Rossini di Pesaro sotto la guida del Prof. Spadari.

Giovanni Pellegrini

Con l'orchestra del Conservatorio suona anche presso il Palazzo del Quirinale in occasione della rassegna "Concerti del Presidente". Nel 2001 lo ritroviamo insieme alla sua tromba alla stagione lirica e sinfonica della Fondazione Orchestra Filarmonica Marchigiana, in più collabora con l'Orchestra Pro Arte Marche, con L'Orchestra Filarmonica di Pesaro e con L'Orchestra Musicisti Marchigiani.

Nel 2003 entra far parte della compagine Vitellonica, e proprio durante un concerto della Vitelloni Band a Castiglioni di Arcevia viene riconosciuto da un gruppo di turisti Giapponesi che iniziano ad inneggiarlo con cori da stadio tipo "Holly, Holly facci un gol" e " ho visto Holliver Hatton, ho visto Holliver Hatton ueh, mammà innamorato son!".
Questo increscioso incidente spinge il nostro Holly-Giovanni a partire per mari e ad approfittare di questa fuga per esibirsi con la sua tromba in vari porti d'Italia in occasione della manifestazione nazionale velistica "Giravela-una serata al porto" dove suona insieme a Ivana Spagna, Peppino Di Capri, Lighea, Filippo Graziani ed altri.

Nel contempo partecipa a stage di perfezionamento in tromba col Maestro G. Parodi e collabora come insegnante nell'Accademia Musicale di Ancona. Attualmente Giovanni, oltre ad essere il Maestro della Banda Cittadina di Morro D'Alba, è docente di Corsi musicali a Morro D'Alba, Staffolo, Cupramontana, Moie di Maiolati Spontini e Monte San Vito. Collabora inoltre con la scuola elementare di Morro D'Alba come docente di musica, quando ha un po' di tempo libero scende in miniera insieme a Pisolo, Mammolo, Brontolo, Cucciolo, Biancaneve, il suo fidanzato Lapo Elkann, Benji Price e Tom Becker (questi ultimi due attualmente sono emigrati e lavorano in nero in una fabbrica di maglieria cinese).



top
Sito ottimizzato per una risoluzione minima di 800x600
by IronX.net